Monitor per PC 2k, i migliori del 2021, caratteristiche, opinioni, prezzi

1
2
3
4
5
Acer ED270UPbiipx Monitor Curvo Gaming Adaptive Sync, 27", 2560 x 1440, Display VA WHQD, 165 Hz,...
LG 27UL500 Monitor 27" UltraHD 4K LED IPS HDR 10, 3840x2160, 1 Miliardo di Colori, AMD FreeSync...
LG 27GN800 UltraGear Monitor PC Gaming 27" QuadHD IPS 1ms HDR 10, 2560x1440, G-Sync Compatible e...
ASUS TUF Gaming VG27AQ1A Gaming Monitor – 27" WQHD (2560 x 1440), IPS, 170Hz, 1ms MPRT, Extreme...
BenQ EX2780Q Monitor da Gaming 27 Pollici 2K QHD HDRi 144Hz FreeSync, IPS, USB-C, Compatibile con...
Acer ED270UPbiipx Monitor Curvo Gaming Adaptive Sync, 27', 2560 x 1440, Display VA WHQD, 165 Hz, 1...
LG 27UL500 Monitor 27' UltraHD 4K LED IPS HDR 10, 3840x2160, 1 Miliardo di Colori, AMD FreeSync...
LG 27GN800 UltraGear Monitor PC Gaming 27' QuadHD IPS 1ms HDR 10, 2560x1440, G-Sync Compatible e AMD...
ASUS TUF Gaming VG27AQ1A Gaming Monitor – 27' WQHD (2560 x 1440), IPS, 170Hz, 1ms MPRT, Extreme...
BenQ EX2780Q Monitor da Gaming 27 Pollici 2K QHD HDRi 144Hz FreeSync, IPS, USB-C, Compatibile con...
Acer
LG
LG
ASUS
BenQ
OffertaBestseller No. 31
Acer ED270UPbiipx Monitor Curvo Gaming Adaptive Sync, 27', 2560 x 1440, Display VA WHQD, 165 Hz, 1...
Acer ED270UPbiipx Monitor Curvo Gaming Adaptive Sync, 27", 2560 x 1440, Display VA WHQD, 165 Hz,...
IMMAGINI FLUIDE E SENZA INTERRUZIONI: la gaming experience sarà immersiva su uno schermo curvo con...TEMPO DI RISPOSTA DI 1 MS: goditi immagini fluide grazie al tempo di risposta di 1 msDESIGN CURVO ZEROFRAME: il design Curvo e ZeroFrame assicura un’ampia visualizzazione dello...
OffertaBestseller No. 32
LG 27UL500 Monitor 27' UltraHD 4K LED IPS HDR 10, 3840x2160, 1 Miliardo di Colori, AMD FreeSync...
LG 27UL500 Monitor 27" UltraHD 4K LED IPS HDR 10, 3840x2160, 1 Miliardo di Colori, AMD FreeSync...
Monitor 27" UltraHD 4K 3840 x 2160, Flicker SafeHDR 10 (High Dynamic Range), 300 cd/m2, colore calibratoRadeon FreeSync 60 Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS), Tempo di risposta 5 ms
Bestseller No. 33
LG 27GN800 UltraGear Monitor PC Gaming 27' QuadHD IPS 1ms HDR 10, 2560x1440, G-Sync Compatible e AMD...
LG 27GN800 UltraGear Monitor PC Gaming 27" QuadHD IPS 1ms HDR 10, 2560x1440, G-Sync Compatible e...
Ultragear monitor gaming 27" quadhd 2560 x 1440, flicker safe, anti glareHdr 10 (high dynamic range), 350 cd/m², colore calibrato, tempo di risposta 1 ms (gtg)Amd freesync premium e g-sync compatibile 144 hz, black stabilizer, dynamic action sync (das),...
OffertaBestseller No. 34
ASUS TUF Gaming VG27AQ1A Gaming Monitor – 27' WQHD (2560 x 1440), IPS, 170Hz, 1ms MPRT, Extreme...
ASUS TUF Gaming VG27AQ1A Gaming Monitor – 27" WQHD (2560 x 1440), IPS, 170Hz, 1ms MPRT, Extreme...
OffertaBestseller No. 35
BenQ EX2780Q Monitor da Gaming 27 Pollici 2K QHD HDRi 144Hz FreeSync, IPS, USB-C, Compatibile con...
BenQ EX2780Q Monitor da Gaming 27 Pollici 2K QHD HDRi 144Hz FreeSync, IPS, USB-C, Compatibile con...

Per scegliere il monitor per PC 2k migliore bisogna fare alcune premesse. Innanzitutto non si tratta dell’ultimissima tecnologia uscita sul mercato, dunque i prezzi sono leggermente più bassi, inoltre in alcuni casi il 2k è meglio dei modelli più recenti. Quest’anno sono stati messi in vendita monitor per PC 2k di ottima qualità a prezzi abbordabili. Non si tratta solo di risparmiare, le motivazioni per scegliere un monitor 2k piuttosto degli ultimissimi modelli sono svariate e verranno spiegate qui di seguito.

Cosa sono i monitor per PC 2k

Monitor per PC 2k indica brevemente una risoluzione orizzontale di circa 2.000 pixel, infatti 2k è l’abbreviazione di 2mila. Il Digital Cinema Initiatives (DCI) ha definito la risoluzione 2k con lo standard di 2048 x 1080 pixel, sebbene qualcuno la confonda con 2560 x 1440 pixel.

In realtà vi sono diversi tipi di risoluzione 2k: quella nativa di 2048 x 1080 pixel, quella in Wide screen di 1998 x 1080 e quella ritagliata in Cinemascope di 2048 X 858 pixel.

Le varie differenze sono dovute alla proporzione dello schermo ed i monitor per PC 2k più comuni sono i classici 16:9 piatti o curvi. I monitor curvi sono più recenti e in alcuni ambiti migliori rispetto ai monitor piatti, tuttavia sono molto meno diffusi e assai più costosi.

La scelta dell’una o dell’altra tipologia dipende dall’uso, come sempre. I giocatori accaniti preferiscono un monitor curvo e magari con risoluzione 2k piuttosto che 4k per risparmiare. Volendo stilare un elenco in ordine di tempo, i monitor 2k sono nati successivamente ai Full HD, con risoluzione di 1920 X 1080 pixel.

In seguito sono stati inventati i 4k, con 4096 x 3840 pixel di risoluzione. Ma non finisce qui, perché le ultime risoluzioni sono Ultra HD, chiamate più semplicemente 8k (8.000), adatte soprattutto alla televisione.

La dimensione ideale

Nonostante la tecnologia sia stata superata da altre più performanti, i monitor per PC 2k sono sempre in commercio e con grande successo. Quest’anno la scelta è piuttosto ampia, sebbene i produttori pubblicizzino maggiormente oggetti più nuovi e performanti come i 4k.

Questi ultimi hanno una spesa molto elevata e, chi desidera risparmiare ma avere comunque un ottimo prodotto, deve puntare sui 2k.

Con i monitor per PC 2k si può fare tutto, sono ottimi per il Gaming e supportano anche gli ultimi titoli usciti sia 16:9 che 4:3. Per certi aspetti sono anche migliori rispetto ai precedenti, perché sono ancora pochi i giochi che reggono le ultimissime risoluzioni dei monitor Ultra Wide.

Per scegliere il giusto monitor per PC 2k bisognerebbe che la dimensione fosse tra i 24 e i 35 pollici. Ovviamente dipende dall’ampiezza della stanza nella quale lo schermo verrà collocato, tuttavia tagli inferiori a 24 pollici non renderanno al meglio la qualità della risoluzione.

Il livello di dettaglio di 2k è ottimo, ma per monitor eccessivamente grandi è troppo poco.

Premesso questo, è difficile che in un’abitazione comune un monitor per PC 2k abbia una dimensione superiore a 35 pollici, dunque è consigliabile averlo almeno di 21-24 pollici.

Visuale fluida grazie alle nuove tecnologie

Per determinare la fluidità delle immagini sullo schermo bisogna tenere in considerazione il Refresh Rate, ovvero la frequenza di aggiornamento, che dovrà essere almeno di 60 Hertz. È difficile trovare monitor per PC 2k con un valore inferiore e se fosse superiore sarebbe anche meglio.

L’ideale sarebbe 75 Hertz e magari avere una scheda video dotata del supporto FreeSync o G-Sync.

Nell’ambito Gaming sarebbe ottimo avere una frequenza di aggiornamento di almeno 144 Hertz, il che permetterebbe una visione dei dettagli superiore e la possibilità di espandere un po’ la dimensione, qualora vi fosse lo spazio sufficiente e ovviamente il budget a disposizione.

Le tecnologie FreeSync e G-Sync rispettivamente di AMD e Nvidia riducono notevolmente l’Effetto Ghosting e aumentano la fluidità delle immagini. Nonostante tali problemi siano stati ridotti notevolmente da anni con i monitor piatti, queste tecnologie li hanno del tutto eliminati, anche nei monitor curvi.

I giocatori accaniti devono tenere bene in considerazione questi particolari qualora abbiano intenzione di acquistare un monitor per PC 2k di ottima qualità ma risparmiare un po’, considerando che le ultime tecnologie hanno prezzi esorbitanti.

Prezzi medi e chiarimenti

Per riuscire a trovare un monitor per PC 2k di ottima qualità e spendere meno possibile bisogna tenere in considerazione l’uso che se ne vorrà fare. È importante sapere quanto tempo si prevede di rimanere di fronte allo schermo, anche per prevenire danni alla vista.

Stare troppe ore di fronte ad un monitor di scarsa qualità può compromettere seriamente la salute. Chi lavora 8 ore al giorno davanti al computer e i giocatori accaniti tengano bene in considerazione questo aspetto.

Come per tutti gli schermi, i prezzi sono proporzionali alla dimensione e si parte da quasi 16.000 euro per un 75 pollici Full HD. Esistono anche monitor per PC 2k touch screen e non sono certo economici, perché i prezzi partono da 7.000 euro per un 86 pollici.

Naturalmente sono articoli professionali e, volendo scendere alla portata di oggetti domestici o da ufficio, si possono trovare monitor per PC 2k da 31 pollici a 5.000 euro. Di lavagne interattive che stanno andando tanto di moda ce ne sono una discreta scelta anche nell’ambito della risoluzione 2k. Una lavagna interattiva da 75 pollici costa poco più di 3.000 euro.

In ambito professionale o domestico bisogna tenere in considerazione che la risoluzione 2k non è sempre ben precisa, perché indica genericamente che i pixel in orizzontale sono 2.000.

Le risoluzioni più comuni dei monitor per PC 2k sono: 2048 x 1080, 2048 x 858, 2560 x 1440, 2560 x 1080, 2048 x 1152, 1920 x 1080, 1920 x 1200.

Suggerimenti finali e prezzi bassi

Inutile sottolineare che i monitor per PC 2k professionali o per il Gaming costano di più rispetto agli altri. Il prezzo è dato soprattutto dalla dimensione, ad esempio un 24 pollici con schermo IPS opaco costa circa 1.600 euro. A livello domestico un 27 pollici per giocare va più che bene e ci se la può cavare con 1.300 euro.

Volendo scendere ancora di più, chi non ha esigenze particolari con 250 euro ottiene un ottimo display da 24 pollici con due porte USB e risoluzione 2560 x 1440 pixel.

Si tratta di un oggetto scontato ed è bene puntare gli occhi proprio sugli sconti dei produttori, che arrivano puntualmente ad ogni nuovo prodotto uscito sul mercato.

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Back to top
Monitor per PC