Monitor per PC wireless, a cosa serve? Info, opinioni e prezzi

1
2
3
4
5
HP 22w Monitor per PC, Schermo 22 Pollici IPS Full HD, Risoluzione 1920 x 1080, Micro-Edge,...
LG 24ML600S Monitor 24" Full HD IPS, 1920 x 1080, 1ms MBR, Radeon FreeSync 75Hz, 2 x HDMI, 1 x...
Samsung Monitor S24D330 Monitor Computer 24'' Full HD, 1920 x 1080, 60 Hz, 1 ms, Game Mode,...
Philips 243V5LHAB Monitor LCD per PC con SmartControl Lite 23.6" LED Full HD, 1920 x 1080, HDMI,...
Philips Monitor 223V5LSB2 Monitor per PC Desktop 21,5" LED, Full HD, 1920 x 1080, 5 ms, VGA,...
HP 22w Monitor per PC, Schermo 22 Pollici IPS Full HD, Risoluzione 1920 x 1080, Micro-Edge,...
LG 24ML600S Monitor 24' Full HD IPS, 1920 x 1080, 1ms MBR, Radeon FreeSync 75Hz, 2 x HDMI, 1 x VGA,...
Samsung Monitor S24D330 Monitor Computer 24'' Full HD, 1920 x 1080, 60 Hz, 1 ms, Game Mode, D-sub,...
Philips 243V5LHAB Monitor LCD per PC con SmartControl Lite 23.6' LED Full HD, 1920 x 1080, HDMI,...
Philips Monitor 223V5LSB2 Monitor per PC Desktop 21,5' LED, Full HD, 1920 x 1080, 5 ms, VGA, Attacco...
9.2/10
9/10
8.8/10
8.4/10
8.2/10
HP - PC
LG
Samsung Monitor
PHILIPS
Philips Monitor
Bestseller No. 41
HP 22w Monitor per PC, Schermo 22 Pollici IPS Full HD, Risoluzione 1920 x 1080, Micro-Edge,...
HP 22w Monitor per PC, Schermo 22 Pollici IPS Full HD, Risoluzione 1920 x 1080, Micro-Edge,...
Design eleganteEccezionale sotto tutti gli angoliConnettività: 1 x VGA; 1 x HDMI (con supporto HDCP)
9.2/10
Bestseller No. 42
LG 24ML600S Monitor 24' Full HD IPS, 1920 x 1080, 1ms MBR, Radeon FreeSync 75Hz, 2 x HDMI, 1 x VGA,...
LG 24ML600S Monitor 24" Full HD IPS, 1920 x 1080, 1ms MBR, Radeon FreeSync 75Hz, 2 x HDMI, 1 x...
Monitor 24" Full HD 1920 x 1080Radeon FreeSync 75 HzPannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione
9.0/10
Bestseller No. 43
Samsung Monitor S24D330 Monitor Computer 24'' Full HD, 1920 x 1080, 60 Hz, 1 ms, Game Mode, D-sub,...
Samsung Monitor S24D330 Monitor Computer 24'' Full HD, 1920 x 1080, 60 Hz, 1 ms, Game Mode,...
Tempo di risposta rapidissimo: 1msGame Mode per dare il massimo mentre giochiMonitor LCD Flat con risoluzione Full HD
8.8/10
Bestseller No. 44
Philips 243V5LHAB Monitor LCD per PC con SmartControl Lite 23.6' LED Full HD, 1920 x 1080, HDMI,...
Philips 243V5LHAB Monitor LCD per PC con SmartControl Lite 23.6" LED Full HD, 1920 x 1080, HDMI,...
8.4/10
OffertaBestseller No. 45
Philips Monitor 223V5LSB2 Monitor per PC Desktop 21,5' LED, Full HD, 1920 x 1080, 5 ms, VGA, Attacco...
Philips Monitor 223V5LSB2 Monitor per PC Desktop 21,5" LED, Full HD, 1920 x 1080, 5 ms, VGA,...
8.2/10
174,21 €76,98 €

Acquistare un monitor per PC wireless è un impegno economico non indifferente. Questo investimento, però, potrebbe rivelarsi utile per moltissimi motivi, primo tra tutti l’eliminazione definitiva di cavi e prolunghe varie. Il secondo vantaggio di acquistare un solo monitor per tutti i dispositivi della casa è un’altra motivazione a tale spesa, ma per riuscire a farlo vi sono delle regole ben precise che andremo ad illustrare nel corso dell’articolo. Alla fine vi sarà un video che spiegherà passo passo come connettere un monitor per PC wireless Dell.

 

A cosa serve un monitor per PC wireless?

I monitor per PC wireless servono a moltissime cose e talvolta sono indispensabili. Basti pensare agli ambienti lavorativi dove sono in corso spesso riunioni con il supporto video, immagini o filmati.

È scomodo avere molti cavi da collegare e scollegare, tanto è vero che negli ultimi anni sono stati venduti moltissimi adattatori Wi-Fi, che però non costano poco e sono utili solamente se la connessione senza fili è occasionale.

Avere la possibilità di un grande monitor sul quale vedere i contenuti del proprio smartphone o notebook con pochi clic risolve una volta per tutte il problema.

Anche in ambito domestico un monitor per PC Wi-Fi è decisamente comodo, soprattutto avendo lo spazio necessario e la possibilità di apprenderlo ad una parete. Se l’ambiente non è grande, con poche centinaia di euro si trovano schermi di tutto rispetto firmati dalle migliori aziende del settore.

Gli amanti del gaming amplificheranno all’ennesima potenza l’esperienza di gioco grazie ad un monitor per PC senza fili. Alcuni tra gli ultimi videogiochi usciti sul mercato favoriscono decisamente l’utilizzo di un monitor a distanza senza nessun ingombrante cavo tra i piedi.

Un monitor per PC wireless può essere anche aggiuntivo al proprio monitor personale, perché si possono proiettare i contenuti del computer su uno schermo, sull’altro o su entrambi.

Quanto costa?

I monitor per PC wireless permettono a computer, smartphone e tablet Android con funzionalità Miracast di vedere sul grande schermo i contenuti. Il display del proprio computer si può estendere a quello Wi-Fi ed è possibile accedervi dal PC per controllare tutti i dispositivi collegati.

Per prima cosa è necessario installare gli opportuni driver andando nel sito del produttore e facendo una ricerca nei Download.

A seconda del modello di display la procedura è diversa, ma è supportata solamente da Windows 8.1 in poi. Sono parecchie le aziende che si sono lanciate nell’ambito del Wi-Fi, perché avere troppi fili in giro per la stanza non fa piacere a nessuno.

I monitor wireless stanno avendo grande successo, sebbene costino di più rispetto agli altri.

Sta prendendo sempre più piede nelle persone l’idea di avere la comodità di uno schermo unico per tutti i dispositivi della casa, magari da appendere ad una parete. Vi sono delle specifiche ben precise per vedere su un monitor per PC wireless i contenuti del computer, dello smartphone o della televisione.

Ma quanto costa un monitor per PC wireless? Si parte da un minimo di 210 euro per gli schermi firmati Philips da 24 pollici.

Usano tecnologia LED con pannello IPS ad angolo di visuale di 178°, in modo da poter vedere bene lo schermo da qualsiasi punto. I prezzi aumentano notevolmente in proporzione alla dimensione. Ad esempio, un display da 50 pollici con touch screen Asus costa quasi 800 euro mentre un monitor da 85 pollici LG con risoluzione 3840 × 2160 pixel Ultra HD sfiora i 4.300 euro.

Prezzi dei display curvi Wi-Fi

I monitor curvi sono apprezzati soprattutto dagli amanti del gaming, perché consentono di immergersi completamente nell’atmosfera fantasy. La curvatura fa sentire più partecipi nel gioco ed è entusiasmante, soprattutto nelle sfide on-line con altre persone.

Uno schermo curvo wireless da 24 pollici Acer senza eccessive pretese costa 150 euro.

Non è certamente tra i più performanti al mondo, tuttavia è la base minima dalla quale si può partire per un oggetto del genere. Il pannello è di tipo TN con risoluzione 1920 × 1080 pixel Full HD, tempo di risposta 4 ms, contrasto 3000:1, luminosità 250 Ansi lumen. Ci si può giocare senza problemi ed anche vedere film o contenuti dai propri device.

MSI è un’altra ottima azienda che vende monitor per PC wireless curvi. Questi modelli sono perfetti per il gaming, infatti hanno tempo di risposta di 1 ms, risoluzione Full HD 1920 × 1080 pixel, pannello LED e frequenza di aggiornamento di 144 Hz.

Il prezzo di un display da 24 pollici con queste caratteristiche è di circa 300 euro.

Schermi piccoli e giganti: i costi

I monitor per PC wireless si usano per tanti scopi, anche a livello lavorativo. Sono ottimi per informare i potenziali clienti delle offerte in corso e, se lo spazio è piccolo, ci vuole un pannello da 10 pollici.

Samsung ha degli ottimi display da 10 pollici wireless che costano 420 euro.

Dall’estremo opposto, quando serve una superficie molto ampia, uno schermo Benq 4K Ultra HD, 3840 x 2160 pixel da 86 pollici si trova on-line a 8.700 euro.

Monitor per PC wireless o adattatore?

Come è facile immaginare, i monitor per PC wireless sono più costosi degli altri. È anche vero che non è difficile trasformare qualsiasi display in uno schermo senza fili, magari in occasione di riunioni o conferenze.

Una chiavetta Wi-Fi Wireless Display Adapter, va inserita in un ingresso HDMI di un computer compatibile.

Questo è per l’appunto il particolare più doloroso: capire se un computer è compatibile e configurarlo adeguatamente. Molto meglio spendere qualcosa in più e acquistare direttamente un monitor per PC wireless senza bisogno di comprare un adattatore e dover perdere la testa a configurare il computer e gli altri dispositivi.

Bisogna sottolineare che un adattatore costa come minimo 50 euro.

Nei monitor Wi-Fi è già integrata la funzionalità Miracast, certificata dalla Wi-Fi Alliance, della quale parleremo approfonditamente nei prossimi capitoli concludendo questo articolo con un video esplicativo.

Cos’è Miracast?

Nel mondo dei monitor per PC wireless è molto facile imbattersi nel termine Miracast, una parola sconosciuta a chi non è del settore. Miracast è uno standard per connettere i dispositivi ai monitor e ai proiettori.

Alla fine del 2012 la Wi-Fi Alliance ha lanciato la certificazione Miracast che permette di far comunicare due device senza fili, indipendentemente dal loro marchio.

Chi non ha un dispositivo compatibile può usare un adattatore da inserire nelle porte USB o HDMI. Mediante lo standard peer to peer è possibile inviare fino a 1080p in video ad alta risoluzione e audio surround 5.1.

La connessione è protetta sia a livello locale che di rete Internet e i dati vengono usati mediante il protocollo RTP o RTSP. Ad oggi sono oltre 5.000 i dispositivi compatibili e certificati per Miracast ed alla fine del 2012 tutte le versioni di Android a partire da Jelly Bean lo hanno integrato di serie.

Le maggiori aziende produttrici di monitor per PC wireless si sono aggiornate ed anche Microsoft ha integrato il supporto per Miracast da Windows 8.1 in avanti. Non ha importanza all’azienda produttrice del dispositivo che invia o riceve i dati, basta impostarlo in maniera corretta.

Alcuni componenti opzionali dello standard talvolta causa uno dei problemi e la certificazione al momento ha qualche lacuna sulle regole di visualizzazione. Per tale motivo ogni dispositivo deve essere settato indipendentemente.

Connettere un monitor per PC wireless con Miracast

Se si dispone di un device compatibile con Miracast si può utilizzare con i monitor per PC wireless. Nel video viene spiegato come collegare un display Dell al computer usando Windows 10.

Innanzitutto ci vogliono dei requisiti hardware minimi per connettere un monitor per PC wireless: come minimo il processore deve essere Intel di quarta generazione oppure i5 o i7 con modulo Wi-Fi dual band.

Il sistema deve essere Qualcomm o Broadcom ed è preferibile che il modulo wireless sia basato su Intel.

I driver audio, video e di rete devono essere aggiornati e naturalmente la scheda Wi-Fi deve supportare Miracast. Ovviamente anche il monitor deve supportare questo standard. Il sistema operativo deve essere almeno Windows 8 o Windows 10, preferibilmente aggiornato, così come Android dalla versione 5 in avanti con compatibilità Miracast.

Per quel che riguarda i display Dell, bisogna scaricare e installare l’applicazione Wireless Monitor dal sito di supporto andando in Tutti i prodotti, Monitor e proiettori, Monitor e digitando nel campo di ricerca il modello del monitor che si possiede.

Si aprirà una pagina con tutti i prodotti di supporto al proprio display. A questo punto bisogna cliccare su Driver e download, scegliere dal menu a tendina nella Categoria Applicazione e digitare quella idonea al proprio sistema operativo: scaricare Dell Wireless Monitor Client Application.

Dopo l’installazione aprire il pannello connetti con il computer cliccando il tasto Windows insieme al tasto K. Nell’elenco apparirà il monitor wireless, cliccare su Verifica per associarlo. Questa operazione andrà fatta solamente la prima volta.


Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Back to top
Monitor per PC