Monitor per PC 4k, caratteristiche, recensioni, opinioni e prezzi

1
2
3
4
5
LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 10W,...
LG 27UL500 Monitor 27" UltraHD 4K LED IPS HDR 10, 3840x2160, 1 Miliardo di Colori, AMD FreeSync...
Samsung Monitor HRM UE590 (U28E570), Flat, 28", 3840x2160 (UHD 4K), Pannello TN, 60 Hz, 1 ms,...
Samsung Monitor HRM UR55 (U28R552), Flat, 28", 3840x2160 (UHD 4K), HDR10, IPS, 60 Hz, 4 ms,...
ASUS TUF Gaming VG289Q, 28'' 4K (3840x2160) Gaming monitor, IPS, 90% DCI-P3, DP, HDMI, FreeSync,...
LG 24ML600S Monitor 24' FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 10W,...
LG 27UL500 Monitor 27' UltraHD 4K LED IPS HDR 10, 3840x2160, 1 Miliardo di Colori, AMD FreeSync...
Samsung Monitor HRM UE590 (U28E570), Flat, 28', 3840x2160 (UHD 4K), Pannello TN, 60 Hz, 1 ms,...
Samsung Monitor HRM UR55 (U28R552), Flat, 28', 3840x2160 (UHD 4K), HDR10, IPS, 60 Hz, 4 ms,...
ASUS TUF Gaming VG289Q, 28'' 4K (3840x2160) Gaming monitor, IPS, 90% DCI-P3, DP, HDMI, FreeSync, Low...
LG
LG
Samsung Monitor
Samsung Monitor
ASUS
OffertaBestseller No. 31
LG 24ML600S Monitor 24' FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 10W,...
LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 10W,...
Monitor 24" FullHD 1920 x 1080, AntiGlare, Flicker SafeAMD FreeSync 75Hz, 250 cd/m2, colore calibratoPannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione (16.7 M colori - NTSC 72%)
OffertaBestseller No. 32
LG 27UL500 Monitor 27' UltraHD 4K LED IPS HDR 10, 3840x2160, 1 Miliardo di Colori, AMD FreeSync...
LG 27UL500 Monitor 27" UltraHD 4K LED IPS HDR 10, 3840x2160, 1 Miliardo di Colori, AMD FreeSync...
Monitor 27" UltraHD 4K 3840 x 2160, Flicker SafeHDR 10 (High Dynamic Range), 300 cd/m2, colore calibratoRadeon FreeSync 60 Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS), Tempo di risposta 5 ms
OffertaBestseller No. 33
Samsung Monitor HRM UE590 (U28E570), Flat, 28', 3840x2160 (UHD 4K), Pannello TN, 60 Hz, 1 ms,...
Samsung Monitor HRM UE590 (U28E570), Flat, 28", 3840x2160 (UHD 4K), Pannello TN, 60 Hz, 1 ms,...
Samsung Monitor HRM UE590, 28", Flat3840x2160 (UHD 4K), Pannello TN, 16:9Refresh Rate 60 Hz, Response Time 1 ms, FreeSync
OffertaBestseller No. 34
Samsung Monitor HRM UR55 (U28R552), Flat, 28', 3840x2160 (UHD 4K), HDR10, IPS, 60 Hz, 4 ms,...
Samsung Monitor HRM UR55 (U28R552), Flat, 28", 3840x2160 (UHD 4K), HDR10, IPS, 60 Hz, 4 ms,...
OffertaBestseller No. 35
ASUS TUF Gaming VG289Q, 28'' 4K (3840x2160) Gaming monitor, IPS, 90% DCI-P3, DP, HDMI, FreeSync, Low...
ASUS TUF Gaming VG289Q, 28'' 4K (3840x2160) Gaming monitor, IPS, 90% DCI-P3, DP, HDMI, FreeSync,...

I monitor per PC 4K attualmente sono quanto di meglio possa offrire il mercato. Hanno la risoluzione migliore e si possono usare in vari ambiti domestici e professionali. Ottimi per giocare, vanno associati ad un computer adeguatamente performante con una scheda grafica di qualità.

Monitor per PC 4K: il top

Sebbene siano quelli con la risoluzione massima e che offrono le prestazioni migliori attualmente, i monitor per PC 4K devono avere una certa dimensione. Sono adatti a chi ha spazio perché al di sotto dei 28 pollici la visuale non è perfetta.

La risoluzione di questi schermi è di 3840 × 2160 pixel dunque sono ottimi per il gaming.

Nei monitor di fascia alta bisogna tenere in considerazione la risoluzione e la dimensione. I monitor HD sono scivolati in basso nella scala della qualità diventando i più economici che si possano trovare. La risoluzione HD è pari a 1280 × 720 pixel, idonea solamente a scrivere testi e navigare su Internet.

Gli schermi Full HD hanno risoluzione di 1920 × 1080 pixel e sono quelli che si trovano a prezzo medio per un uso generico. Riguardo la dimensione migliore, quelli in HD vanno da 17 a 19 pollici e i Full HD da 20 pollici in su. I monitor 2K hanno una risoluzione standard di 2048 x 1080 pixel e vanno bene per uso professionale, gaming ad alto livello e visione di film. La dimensione indicata è di almeno 27 pollici.

Infine abbiamo i migliori, cioè i monitor per PC 4K, che per essere apprezzati in pieno devono avere dimensioni minime di 28 pollici. Come abbiamo già detto questi schermi sono ottimi solamente se hanno una certa dimensione. Sono anche più costosi degli altri menzionati.

Monitor OLED 4K

I monitor non si identificano solamente per la risoluzione e il numero di pollici ma anche dal tipo di schermo. Le tecnologie dei display hanno retroilluminazione LED o LCD e questi ultimi si distinguono in tre sottocategorie.

  • I display TN hanno tempi di risposta molto bassi e non costano molto. Sono ideali per visualizzare giochi e contenuti in 3D.
  • I display IPS hanno tempi di risposta alti ma sono migliori per gestire i colori e i flussi multimediali.
  • I monitor per PC 4K che hanno display VA vengono usati soprattutto in ambito professionale dato che hanno il miglior contrasto.

Un discorso a parte meritano i pannelli OLED perché hanno una tecnologia diversa per l’illuminazione dello schermo. Invece di usare i cristalli liquidi che per illuminarsi hanno bisogno di una luce esterna, i display OLED emettono una luce propria. La gestione delle immagini viene fatta mediante strati organici che trasportano elettroni attraversati da materiali luminescenti.

La tecnologia OLED è usata soprattutto nelle televisioni perché permette di realizzare schermi molto sottili a fronte di una dimensione elevata.

Le tecnologie OLED sono diverse e la scienza sta ancora studiando quale sia la migliore per far concorrenza agli schermi al plasma. Esistono monitor per PC 4K che montano pannelli OLED ed hanno un contrasto eccezionale, colori vivaci e realistici. Il tempo di risposta è infinitesimale e la frequenza di aggiornamento superiore a 1 KHz.

Considerando che questa tecnologia permette di avere pannelli estremamente sottili viene usata soprattutto nei monitor curvi. Questi ultimi per essere apprezzati devono avere almeno 27 pollici di dimensione e un pannello di tipo VA.

Gaming e professional

Da quanto abbiamo scritto sino adesso, si deduce che i monitor per PC 4K siano ideali per giocare, vedere film ad altissima risoluzione e lavorare. I professionisti della grafica hanno sicuramente uno schermo 4K abbinato ad un super computer.

Per la grafica e la fotografia il tempo di risposta non è importante ma è fondamentale che i colori siano riprodotti in maniera fedele.

I migliori monitor in ambito professional hanno pannello IPS e risoluzione di 3840 × 2160 pixel. Gli amanti dei videogiochi e chi fa del gaming una professione devono puntare ai monitor per PC 4K con pannello TN. In entrambi i casi la dimensione consigliata minima è di 27 pollici, quella ottimale di 32 pollici.

I monitor curvi sono poco usati nell’ambito professionale perché di solito chi si occupa di grafica sta poco distante dallo schermo. I monitor curvi per essere apprezzati vanno visti da una certa distanza per cui sono perfetti per chi gioca in ambienti grandi. Bisogna dire che gli schermi curvi non hanno ancora soppiantato quelli piatti e molto probabilmente non lo faranno mai.

Il problema è proprio la visione curva che è apprezzabile solamente se ci si posiziona in una zona centrale di fronte allo schermo a una distanza adeguata. Chiama vedere i film in compagnia preferisce sicuramente gli schermi piatti, che hanno una visione ottimale anche se non ci si posiziona al centro ma lateralmente.

Per dovere d’informazione vanno menzionati gli schermi 8K, al momento ancora in fase sperimentale per quel che riguarda i monitor per computer. La risoluzione è di 7680 × 4320 pixel ovvero doppia rispetto ai monitor per PC 4K e per ora è usata solamente su televisioni di fascia altissima.

Suggerimenti

Per fare un acquisto perfetto bisogna trovare l’articolo adatto alle esigenze personali che coniughi in maniera soddisfacente prezzo e qualità. Oltre alle dimensioni e alla risoluzione, nei monitor per PC 4K bisogna guardare il refresh rate. Si tratta della frequenza di aggiornamento dell’immagine, ovvero il numero di volte che viene ridisegnata completamente in un secondo sul display.

L’ideale è avere una scheda grafica che permetta di sincronizzare il refresh rate al frame rate.

Il frame rate è il numero di fotogrammi che la scheda grafica riesce a renderizzare in un secondo, cioè la fluidità dei movimenti e cambia in base alle immagini da riprodurre. Il primo suggerimento sempre valido è di non comprare un monitor troppo performante se la scheda grafica non è all’altezza.

In questo momento i monitor per PC 4K sono i migliori in assoluto, inutile andare a cercare gli 8K che hanno ancora prezzi proibitivi. Chi ha esigenze modeste non deve comprare il monitor più costoso che esista sul mercato. Alla stessa maniera chi gioca e chi fa dell’immagine o dei video la propria professione deve orientarsi verso un monitor per PC 4K con un pannello adeguato.

Prezzi

Il prezzo di tutti gli schermi inclusi i monitor per PC 4K tende a diminuire ma è ancora piuttosto elevato. La risoluzione del passato è HD, la più diffusa Full HD e quella del futuro sarà 8K. La 4K, nota anche come UHD dall’acronimo Ultra HD, è ancora riservata agli schermi di fascia alta.

Alcuni monitor hanno prezzi accessibili ma a parità di costo è meglio un ottimo FHD che un mediocre UHD.

Diamo un’occhiata alle caratteristiche dei monitor con i prezzi più bassi sul mercato. A partire da 280 euro si può comprare un buon monitor per PC 4K di 27 pollici con schermo LED TN, luminosità 370 Ansi lumen, tempo di risposta 1 ms e contrasto 1000:1. Un tempo di risposta così breve è buono per giocare, mentre chi preferisce gustarsi un film in audio stereo dovrà spendere circa 310 euro per un pannello IPS da 27 pollici, tempo di risposta 5 ms, luminosità di 350 Ansi lumen e contrasto 1000:1.

Salendo di fascia con 400 euro ci sono dei monitor LED IPS da 27 pollici con schermo ultrapiatto e, se la dimensione non è sufficiente, ci vogliono circa 950 euro per avere un pannello LCD da 34 pollici con tecnologia G-Sync, tempo di risposta 4 ms, contrasto 1000:1 e luminosità 300 Ansi lumen. I prezzi dei monitor per PC 4K curvi partono da 1.300 euro per uno schermo IPS da 38 pollici con altoparlanti integrati.

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma l’informatica è quello che preferisco perché lo conosco sin dalla nascita dei PC negli anni ’80. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e nuove tecnologie e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Back to top
Monitor per PC